Address
304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Work Hours
Monday to Friday: 7AM - 7PM
Weekend: 10AM - 5PM

lampade a LED

Lampade a LED: una scelta green e con numerosi vantaggi

Sempre più diffuse e utilizzate, le lampade a LED sono dispositivi di illuminazione basati su una differente architettura denominata Light Emitting Diode (LED), che sfrutta la trasmissione di diodi ad emissione luminosa. Si tratta di una tecnologia moderna che sta via via sostituendo le vecchie lampade a incandescenza e alogene, anche grazie ai suoi innumerevoli vantaggi. Scopri subito quali sono con C.R. Impianti.

lampade a LED

Come nascono le lampade a LED

La tecnologia LED, oggi presente nelle differenti tipologie di lampade a LED, è stata sviluppata per la prima volta nel 1962, sfruttando e studiando le potenzialità di alcuni materiali semiconduttori, in grado di emettere fotoni, quindi luce, dopo l’applicazione di elettricità. La prima prova pratica avvenne però a soli sei anni da questa scoperta, nel 1968, con la produzione dei primi dispositivi in grado di emettere luce sfruttando le potenzialità di questa tecnologia. Nonostante all’inizio l’emissione fosse solamente di colore rosso, dopo gli anni 2000 sono state prototipate, e successivamente realizzate, anche le prime lampade a LED con luci bianche.

Perché le lampade a LED sono sempre più utilizzate: tutti i vantaggi

Sempre più utilizzate nell’illuminazione pubblica così come in quella domestica e del settore automotivo, le lampade a LED sono molto gettonate grazie ai seguenti vantaggi:

  • Risparmio energetico: le moderne tecnologie a LED riducono di circa 80/90% i consumi rispetto alle normali lampadine alogene e a incandescenza. Sono leggermente più costose al momento dell’acquisto, ma permettono di recuperare l’investimento in termini di risparmio di energia elettrica.
  • Hanno maggiore durata: le lampade a LED durano tra le 15.000 e 50.000 ore, mentre una lampadina a incandescenza dura circa 1000 ore, una lampada alogena 2000 e una lampada risparmio energetico 5000 ore. Offrono inoltre una potenza e qualità di luce di gran lunga migliore.
  • Non si surriscaldano: con il loro utilizzo, le lampadine LED si scaldano leggermente e non in maniera tale da surriscaldarsi provocando incendi o antiestetiche macchie scure su pareti e soffitto. Si possono quindi anche cambiare in maniera veloce, scongiurando il rischio di scottarsi.
  • Disponibili in diversi colori e gradazioni di temperatura: se all’inizio le lampadine LED erano solo in colore bianco freddo e brillante, oggi se ne possono trovare di svariati colori, sia per quanto riguarda la nuance che la sua temperatura. In commercio sia soluzioni per luce calda e intensa che fredda.
  • Le lampadine a LED non hanno tempo di accensione: significa che premuto il tasto della loro accensione, la luce non ha bisogno di riscaldarsi prima di essere al massimo, ma lo è subito.
  • Scelta green, ecosostenibile: effetto diretto del suo durare più a lungo e consumare meno. A differenza delle lampadine a incandescenza e alogene, non contengono mercurio tossico, altro punto a favore del rispetto ambientale.

Scopri di più sulle potenzialità di un impianto di illuminazione a LED per la tua casa e sul mondo di C.R. Impianti, seguendo tutte le news sul nostro sito web ufficiale e sui social. Ci trovi anche su Facebook e Instagram.